Uno dei soliti argomenti, quando arriva il momento di scegliere una nota marca come Microsoft, è che in campo lavorativo, predomina su tutti. Chiunque abbia mai dovuto battere un documento per la scuola o per il lavoro o fare una piccola presentazione, vi dirà che Microsoft ha tutta la gamma di programmi o software per facilitare ogni tipo di compito.

Diverse persone inclini all’utilizzo di Linux o similari si sono preoccupate in merito alla capacità di tali sistemi di sostenere applicazioni che sono normalmente utilizzate per la scuola il lavoro, o per scopi di intrattenimento. Ammettiamo che per un certo tempo, anche noi abbiamo pensato che fosse un qualcosa con cui Linux avrebbe dovuto combattere.

Lavorare su Linux

Ne viene fuori che c’è poco di cui temere. L’avvento dell’utilizzo di Linux si è evoluto da ciò che era un tempo e ne siamo grati. Diamo un’occhiata a come sia lavorare con Linux.

Office Suite

Accenniamo al fatto che ‘suite’ sia un termine che applichiamo liberamente a qualsiasi set di applicazioni che vengano utilizzare specificatamente per mansioni lavorative. I normali componenti di un office suite sarebbero inerenti allo sviluppo e la revisione di documenti di lavoro, un’applicazione primariamente utilizzata su tabulati,  o utilizzata per presentazioni o similari.

Se stessimo parlando di Microsoft, questi sarebbero MS Word, MS Excel e Power Point. Questi sono presumibilmente le applicazioni più utilizzate in un normale pacchetto office. Pertanto sarebbe comprensibile che la gente si interessasse a Linux dato che ha già qualcosa del genere, mentre la maggior parte di queste applicazioni devono essere acquistate separatamente.

Con Linux, potete usare Siag Office. E’ un pacchetto per l’ufficio costruito in piccolo, non arriva nemmeno a 17 MB di memoria, ed è molto minimalista all’approccio.  Potrà non avere i fronzoli a cui siete abituati se avete sempre utilizzato Microsoft o persino Mac, ma di certo fa il proprio lavoro. Se non vi fidate di Siag, potete provare Only Office, esso utilizza una open source che puoi scaricare per il tuo desktop.

Lavora al suo meglio su Linux e gli utenti sono felici di avere qualcosa specificatamente creato per loro.

Software alternativi

Quando lavori con un sistema open software tipo Linux, devi prepararti alle varie opzioni. Agli inizi, non c’era molto da scegliere, ma adesso ce ne sono diverse e ciascuna ha i propri livelli di accessibilità e di intuitività a seconda dei bisogni dell’utente.

Nelle prime composizioni del sistema, Open Office avrebbe dovuto essere il software per gli utenti di Linux, ma dopo poco, smisero di sviluppare correzioni ai bug e smisero completamente di aggiornare il software. Ciò significa che la gente che voleva utilizzarlo non avrebbe più avuto supporto e sarebbe rimasta impantanata con un programma incline ad avere problemi tecnici. Ci sono nuove alternative come Calligra ritenute la nuova forma di Libre Office.

Calligra è buono perché un programma multi-piattaforma che può essere utilizzato anche per Windows eMac. Quindi è creato per funzionare anche con Linux perché dovrebbe funzionare qualsiasi sia il sistema operativo.

Com’è —Lavorare su Linux

Linuxattualmente è un buon sistema sul quale lavorare. Ci son solo alcune cose che bisogna tenere a mente:

Esiste una curva di apprendimento

A seconda del suite o del software che acquisti, c’è una significante o una piccola curva di apprendimento che devi superare. Questa curva di apprendimento può risultare difficile per alcune persone in quanto spesso non ci sono guide o tutorial per aiutare i neofiti. Questa è la lamentela generale in merito a software e programmi associati a Linux e gli open source. Comunque, ci sono sempre più investimenti nello sviluppo di software più user-friendly.

Fortunatamente, ci sono più siti e forum per aiutare le persone a navigare nel software di Linux.

Controllaresempre gli aggiornamenti

Questo ha dato molti problemi agli utenti di Linux negli anni. A volte gli aggiornamenti tardano ad arrivare, altre non arrivano proprio più (come è stato per Open Office). Quando ti preoccupa se qualcosa non è intuitivo o user-friendly, ti suggeriamo caldamente di controllare l’aggiornamento prima di scaricare o acquistare qualsiasi cosa. Linux può capitare di scaricare qualcosa, pertanto sarebbe opportuno controllare prima per evitare di sprecare spazio utile.

Per concludere

Essere abili al lavoro non è più impossibile per gli utenti di Linux. E’ rincuorante sapere che gli utenti non devono più limitarsi in termini di hardware dei computer e sulle opzioni dei software, quando si tratta di lavoro o completare dei compiti. Linux in quanto sistema è in grado di tenere in considerazione i bisogni di ogni tipo di utente, che sia uno studente o un impiegato o persino chi usa il computer come passatempo.

 

Crediamo che sia importante avere chiare le possibilità ed è grandioso che ci siano cosi tanti nuovi tipi di office suites e software alternativi, speriamo unicamente che gli utenti prestino attenzione alle loro alternative e possano identificare quella che per loro è la migliore. Questo è il continuo affare con gli open systems e Linux. Gli utenti possono sperimentare realmente e personalizzare i loro sistemi a seconda delle proprie esigenze. La bellezza di questo è che la maggior parte degli office suits e dei software alternativi per Linux sono gratis!

Cosa ne pensi sul lavorare su un open system o Linux? Quali programmi o pacchetti hai provato? Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *