people-with-laptops

Per diversi mesi abbiamo discusso diverse tematiche affrontate da coloro che hanno utilizzato Linux negli anni. Oggi vorremmo provare un nuovo approccio. Nonostante l’inizio traballante e I diversi problemi sorti. Il sistema Linux continua ad essere condiviso dai suoi fans.

Perché Linux è così popolare?

Sinceramente ci siamo chiesti il perché, ovviamente in passato quando nessuno di noi aveva ancora alcuna inclinazione nel provarlo. Su questo abbiamo riflettuto a lungo nella nostra ultima riunione di squadra. Cosa ha reso Linux e gli altri così accattivanti? Questo sarà il centro della nostra discussione di oggi.

Vediamo alcune delle più popolari risposte quando abbiamo chiesto perché Linux sia così popolare tra gli utenti:

E’ gratuito

Esiste qualcosa in questa vita che sia grandioso quanto qualcosa di completamente gratuito? Linux è famoso per essere gratuito tra coloro che intendono utilizzarlo. Linux è abbastanza diffuso. Una ricerca dimostra che un nel 78% di utenti fa uso del sistema Linux.

A differenza di altri marchi in cui c’è una sola persona o al massimo un paio a rivendicare la licenza o lo sviluppo del software, Linux è qualcosa creato da un numero infinito di persone in tutto il mondo. Come tale è finito che Linux è diventato un sistema distribuito in maniera gratuita e continua ad essere cosi anche oggigiorno. Questo lo rende ideale per coloro che mirano a spendere il meno possibile per il loro computer.

E’ altamente personalizzabile

Per chiunque ami mettere le mani sul proprio sistema, le opzioni disponibili per il tipo di software che si è autorizzati a personalizzare sono sempre state abbastanza limitate. Microsoft e Mac (ufficialmente Macintosh) sono sempre stati fissi nel loro sviluppo. Era un sistema rigido che non lasciava molto spazio a coloro che intendessero esplorare le loro possibilità.

Fortunatamente arrivò Linux e più o meno allo stesso tempo nascevano nuovi open system. Così che gli utenti di oggi possono personalizzare i loro sistemi a seconda dei loro gusti e preferenze.

E’ veloce

Gli utenti che amano scartabellare tra dati e procedimenti in maniera veloce spesso hanno a che fare con sistemi che non stanno al passo.  Così aumentano la potenza del processore che arriva a costare una follia specialmente quando iniziano ad essere frequenti. Coloro che utilizzano Linux, hanno la fortuna di avere una rapida velocità di procedimento con l’opzione di personalizzare la propria attrezzatura per la velocità.

Linux non viene sommerso da programmi inutili, a meno che il proprietario del sistema lo abbia specificatamente costruito per avere molti altri programmi. Un sistema come Linux vanta una velocità simile per i processi di installazione quanto per il suo intero setup.

Non viene preso di mira

Quando utilizzi il tuo computer, devi tenere a mente ed essere preparato per ogni minaccia che possa attaccare la tua cyber sicurezza. Nel mondo dei computer, queste giungono sotto forma di virus e programmi dannosi (definiti malaware). Virus e simili sono generalmente creati per prendere di mira le grandi marche di sistemi operativi (Microsoft e Mac) per compromettere la sicurezza dell’utente.

Il punto è che nessuno sembra creare virus o malaware per Linux. Ciò lo rende realmente ideale per coloro che intendono unicamente raggiungere i propri lavori o scaricare applicazioni che possono interessare loro.

Tiene meno posto

Lo spazio sul disco è spesso qualcosa con cui i computer devono lottare. Tutte le applicazioni, i programmi ed i files che si possono accumulare nei mesi o anni di utilizzo possono risultare considerevoli. C’è una ragione per la quale molti sviluppatori continuano a creare spazio su disco sempre più grande che può essere aggiunta alla CPU corrente.

I programmi e le applicazioni di Linux sono generalmente molto piccoli. Abbiamo menzionato in precedenza come un’applicazione di office non superi neppure i 17MB. Questo viene visto con sollievo in quanto molti utenti necessitano di diversi programmi nel loro sistema.

Ci sono sempre nuovi e migliori aggiornamenti

Come già detto, Linux è un sistema creato da più collaboratori. Se qualcuno avesse pensato che si fosse arrivati alla fine dello sviluppo del software e tutto ciò che ne sarebbe seguito sarebbe stato a pagamento si sarebbe sbagliato di grosso.

In realtà, Linux e altri software open source e sistemi operativi si tengono al passo con gli aggiornamenti. Continuano a trovare il modo migliore per fare determinate cose e per far scorrere determinati programmi. Alla fine, coloro che hanno aiutato nella sua creazione sono sempre alla ricerca di un procedimento migliore. Naturalmente, vogliono mantenere la filosofia che Linux e i suoi sistemi e programmi futuri rimangano sempre gratuiti al pubblico.

E’ il migliore amico dei programmatori

Se c’è qualcosa che possa sminuire tutto ciò è il fatto che Linux sia un sistema rivolto a coloro che hanno un approccio più tecnico all’utilizzo del loro computer. Se fossi un utente che non volesse avere distrazioni ed utilizzare un sistema che permetta di focalizzarsi sullo sviluppo di nuovi software, Linux sarebbe il migliore.

Molti hackers (siawhite che black) spesso utilizzano Linux perché sanno che i programmi sono stati creati per essere veloci, affidabili e che avranno sempre un vasto supporto da una massiccia comunità che utilizza e vive le loro stesse situazioni.

Per concludere

Con tutto ciò di cui abbiamo discusso, non mi sorprende il fatto che Linux  alla fine abbia tanti fans e continuo supporto. Noi qui di OpenLinux abbiamo sperimentato noi stessi cosa serve per avere un ottimo sistema.

Hai mai utilizzato Linux? Quali sono state le tue esperienze? Lo supporti come gli altri? Ci piacerebbe avere la tua opinione in merito.