OpenShift

OpenShift è un prodotto di cloud computing a piattaforma come un servizio di Red Hat .

Gli sviluppatori possono utilizzare Git per distribuire le applicazioni Web nelle diverse lingue della piattaforma.

OpenShift supporta anche programmi binari che sono le applicazioni Web, a condizione che possano funzionare su RHEL Linux. Questo consente l’utilizzo di quadri arbitrarie e linguaggi.

OpenShift è responsabile del mantenimento dei servizi applicativi sottostanti e scalabilità delle applicazioni in base alle esigenze.

OpenShift Origin

Origin è la versione open source di OpensShift. OpenShift prodotti online, OpenShift OpenShift Dedicato ed Enterprise sono implementazioni di origine.

Origine utilizza Docker per la gestione dei contenitori e kubernetes per la gestione di gruppi di contenitori. L’ intero codice del progetto è disponibile su licenza Apache su GitHub .

ambienti di programmazione supportati

  • Node.js
  • rubino
  • pitone
  • PHP
  • Perl
  • Giava

Database supportati

  • MySQL
  • PostgreSQL
  • MongoDB
  • Couchbase

Piattaforme software supportate

OpenShift supporta framework applicativi web utilizzando l’integrazione API con il linguaggio preferito dai che non richiede modifiche di codice quadri.

  • Rack per Ruby
  • WSGI per Python
  • PSGI per Perl

Alcuni quadri che corrono non modificato per includere OpenShift.

  • CodeIgniter
  • CakePHP
  • Ruby on Rails
  • Django
  • Perl Dancer
  • pallone
  • Sinatra
  • tornado
  • symfony

Riferimenti

  1. Torna al top↑ https://openshift.redhat.com/community/wiki/faq-frequently-asked-questions