GNOME Dropline

Dropline GNOME è una versione del desktop di GNOME destinati ad essere utilizzati nella distribuzione Linux Slackware . Come Slackware non include GNOME dal 2005 , dueDropline GNOME è un’opzione per gli utenti che desiderano per installare Slackware GNOME come desktop. L’ultima versione stabile è Dropline GNOME 2.26.3, che è stato pubblicato il 8 nell’agosto come 2009 . Attualmente il team di sviluppo sta lavorando per lanciare Dropline GNOME 2.28. 3

Storia

A causa di problemi di sviluppo, le versioni di GNOME incluso nelle versioni di Slackware sono stati inferiori rispetto al resto delle distribuzioni, fino a quando è stato rimosso dalla distribuzione. 4 Dropline GNOME è stato creato per spiegare e rimediare a questi difetti e per colmare il gap che la decisione aveva creato.

Todd Kulesza, il fondatore di Dropline GNOME, ha ritirato dal suo sviluppo. E come con i progetti open source, Dropline GNOME è ora mantenuto e sviluppato da un piccolo gruppo di volontari provenienti da tutte le parti del mondo che costruiscono diverse parti del sistema.

Installazione del sistema

Il principale e il metodo preferito per l’installazione discesa gnome è l’installatore uso Dropline che installa come pacchetto. Una volta installato, l’utente esegue l’installatore, seleziona pacchetti di scelta, e le immagini di installazione e installa il resto della discesa gnome. 5 Il programma di installazione è simile in apparenza allo strumento pkgtool di Slackware , che è un testo – basato e gestito attraverso un sistema di menu di installazione. Uno sguardo selezionato i pacchetti gnome discesa desiderati, i pacchetti di installazione per lo scaricare, verificate, e quindi installa esso . Per evitare il rischio di contaminazione del pacchetto di inventario sistema o eseguire un lavoro che rende installatore Slackware, l’installatore invoca la Dropline utilità upgradepkg Slackware pacchetto di installazione corretta.

Un’alternativa è quella di utilizzare il CD di installazione ISO di Dropline GNOME, che contiene il pacchetto di installazione e tutti gli altri pacchetti binari Dropline GNOME, alleggerendo la necessità per i singoli pacchetti di download da l’Internet e installato dall’applicazione. Questa funzione riduce il tempo di installazione per gli utenti con connessioni Internet lente e una facile installazione su computer con nessuna rete o su molti computer.

Frequenza di stampa

Ogni release minore di GNOME (numero seconda versione) determina una nuova installazione e di un nuovo gruppo di pacchetti viene rilasciato dopo che sono stati testati e lucidato per la soddisfazione degli sviluppatori. Tuttavia, microlanzamientos GNOME (numero terza versione, come ad esempio da 2.16.1 a 2.16.2) sono sempre distribuiti singolarmente dorma attraverso aggiornamenti di pacchetti, e non richiedono la sostituzione pacchetto di installazione discesa. Per assicurarsi che gli utenti siano non lasciati negli aggiornamenti dei pacchetti, Dropline include un pannello applet per Gnome per notificare agli utenti quando i nuovi pacchetti sono disponibili per scaricare e installare.

Recensioni

Dropline GNOME ha avuto contrastanti opinioni, tra cui il creatore di Slackware Patrick Volkerding , con l’aggiunta di PAM per il sistema, e sostituire un gran numero di file, tra cui il sistema X11 . 2 Inoltre, il team di GNOME Dropline ha interrotto la ricostruzione X11 a partire dalla versione 2.16.1. L’uso più ampio possibile di pacchetti ufficiali Slackware, e pubblica un elenco dei pacchetti in conflitto per ogni sistema di sgancio / Slackware.